Medicina Interna ed Omeopatia

PRENOTA UNA VISITA

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

MEDICINA INTERNA

Ci si rivolge allo Specialista in Medicina Interna per ottenere una valutazione complessiva del proprio stato psicofisico coscienti della capacità di quel professionista di analizzare l’organismo umano nella sua totalità e dare un giudizio complessivo di normalità ovvero di problematiche da approfondire.Ogni qual volta riconosci un possibile problema o quando, comunque, tu ritenga utile ascoltare il parere di un medico, preferisci in prima battuta interpellare uno Internista: è lui la persona più adatta a discernere le varie problematiche psicofisiche ed indirizzarti, eventualmente, dallo specialista del settore più idoneo.La Medicina Interna ha come obiettivo la valutazione ed il trattamento medico del paziente nella sua completezza. Si avvale principalmente della raccolta della storia clinica raccontata dal paziente ( anamnesi) e della semeiotica medica (la visita da parte del medico) che permette, in mani esperte, un buon orientamento diagnostico differenziale, oggi aiutato moltissimo dalle indagini strumentali più o meno invasive che potranno essere richieste a completamento della diagnosi.

OMEOPATIA e MEDICINA INTEGRATA

Dott. Orlandi

La medicina integrata od olistica è una forma di medicina alternativa integrativo alla medicina convenzionale, che vuole affrontare in modo globale uno o più determinanti di salute secondo l’asse PNEI (psico-neuro-endocrino-immunitario). Tale approccio non considera il singolo sintomo o segno come segnale da sopprimere ad ogni costo, ma legge questi avvertimenti come segnali del corpo nel tentativo di ripristinare un equilibrio andato perso. In questo senso si cerca di controllare tali sintomi/segni senza sopprimerli, regolando l’asse immunitario, biochimico e citochimico nel perseguimento della restitutio ad integrum completa: fisica e psichica. La salute globale non è vista come semplice assenza di malattia, ma un benessere globale di corpo, mente, società e ambiente e anche come un’evoluzione psicofisica. L’omeopatia è la medicina non convenzionale più diffusa in Italia e si basa sul principio di stimolare le capacità di reazione dell’organismo alle malattie, sia fisiche che psicologiche. Questo risultato è raggiunto somministrando all’organismo dosi estremamente diluite di farmaci (detti farmaci omeopatici) . Essi hanno questo effetto sull’organismo in quanto hanno prodotto, nelle sperimentazioni, sintomi simili alla malattia che si intende curare (da cui il nome, derivato dal greco omeo = uguale / pathos = malattia).